Forza Bruta

Dobbiamo superare l’Era della Forza Bruta !

Abbiamo avuto disponibile, per poco più di 100 anni, una grande abbondanza di energia, facile, apparentemente economica, accessibile. Ne abbiamo fatto un uso improprio.

Abbiamo risolto ogni problema, di costruzione, di trasporto, di controllo del microclima, di salute, etc. aumentando la potenza dei ns. strumenti. Certi di avere sempre disponibile un bacino di energia illimitato. Spesso senza valutarne le conseguenze.

Con una visione tipica del suo tempo, Le Corbusier diceva che:

 “L’architettura è un fatto d’arte, un fenomeno che suscita emozione, al di fuori dei problemi di costruzione, al di là di essi.
La Costruzione è per tener su. L’Architettura per commuovere”.

Ora, io credo che solo superando questa fallace dicotomia tra Ingegneria (Costruzione) e Architettura (Arte), in una visione Olistica dell’Abitare, arriveremo a lasciarci alle spalle l’Era della Forza Bruta.

Dobbiamo e possiamo entrare in una nuova epoca dove il Pensiero, la Conoscenza, la Poesia siano la risposta ai problemi della vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *